Termini e Condizioni

INFORMAZIONI GENERALI DEL CONTRATTO

Per contratto di compravendita on-line si intende il contratto a distanza e cioè il negozio giuridico, avente per oggetto prodotti gastronomici, stipulato con il fornitore, “ROMEO FORMAGGI di Menta Gian Maria & Gionata Snc” con sede in Via Cavalleggeri n. 5 - 57025 PIOMBINO (LI), Registro Imprese di Livorno, Codice Fiscale e Partita Iva: 00886620491.

Tutti i contratti, pertanto, saranno conclusi direttamente attraverso l’accesso da parte del consumatore cliente al sito internet corrispondente all’indirizzo www.romeoformaggi.it ove, seguendo le istruzioni e le procedure, si arriverà a concludere il contratto per l’acquisto del bene.

Qui di seguito si riportano le condizioni di vendita che rimarranno efficaci per l’acquirente/consumatore/cliente, (di seguito Cliente) finché non verranno variate dalla società “ROMEO FORMAGGI di Menta Gian Maria & Gionata Snc”, (di seguito Fornitore). Le eventuali modifiche alle condizioni di vendita saranno efficaci dal momento in cui saranno pubblicate sul sito www.romeoformaggi.it e si riferiranno alle vendite effettuate da quel momento in poi.


DEFINIZIONE DELL’ORDINE
Il contratto di acquisto si perfeziona mediante l’esatta compilazione ed il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione data on-line. Il Cliente può pagare all’atto dell’acquisto la merce ordinata mediante le principali carte di credito o circuiti specializzati nei pagamenti on-line in sicurezza.

Nel caso di pagamento con Bonifico Bancario, l’ordine sarà evaso nel momento in cui il fornitore riceverà conferma dalla banca dell’avvenuto accredito.Di seguito si riportano le coordinate bancarie (IBAN) per effettuare il bonifico: IT.92.C.05034.70721.000000150312. Nel caso in cui il Cliente opti per questa modalità di pagamento, si consiglia di anticipare la distinta di pagamento via fax al numero +39+056544455 oppure via mail all’indirizzo info@romeoformaggi.it .

I tempi di esecuzione del contratto sono indicati nella descrizione dell'articolo ed in ogni caso non supereranno mai quelli previsti dall’'Art 54 del D.Lgs. 206/2005. Per data di consegna si intende valida la data relativa al primo tentativo, da parte del corriere, di recapito della merce all'indirizzo del destinatario, anche se il tentativo non andasse a buon fine per assenza dello stesso o per rifiuto della merce.

Tutti i prezzi di vendita dei beni esposti sono indicati all’interno del sito web www.romeoformaggi.it per i quali costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta (salvo diversamente indicato).

Il costo del trasporto verrà calcolato in base al volume del pacco da spedire, le spese di spedizione andranno aggiunte al totale ordinato e vengono automaticamente calcolate al termine dell'acquisto e chiaramente evidenziate prima del perfezionamento dell'ordine nell’apposita pagina all’indirizzo www.romeoformaggi.it che il Cliente avrà cura di visionare prima di confermare l’acquisto; in caso di consegna all’estero saranno a carico del consumatore gli eventuali costi supplementari dovuti a imposte o tasse previste dalla normativa vigente nello Stato di destinazione.

E’ facoltà del Cliente di ritirare il proprio acquisto direttamente in sede, risparmiando così le spese di spedizione, con una comunicazione che dovrà essere anticipata al Fornitore anche tramite posta elettronica all'indirizzo info@romeoformaggi.it.


CONDIZIONI DI VENDITA

Il Cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato dal momento in cui conferma l’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 4, 5, 52 e 53 del D.Lgs. 206/2005.

È fatto severo divieto all’acquirente di inserire dati falsi, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia.

Il Cliente autorizza il fornitore e si impegna a fornire, a discrezionale richiesta di quest’ultimo, copia dei documenti di identità non scaduti. La mancata ottemperanza alla richiesta di documenti autorizza il Fornitore a risolvere il contratto per inadempimento dell’acquirente.

È espressamente vietato effettuare registrazioni multiple corrispondenti alla stessa persona o inserire dati di terze persone. Il Fornitore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

Il Cliente manleva il Fornitore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento. Il consumatore e/o cliente dal momento in cui riceve la merce danneggiata o ne chieda la riconsegna al vettore ha azione diretta ed esclusiva nei confronti di se stesso. Il Fornitore in tali casi, deve considerarsi esente da ogni responsabilità per perdite o avarie (danneggiamento) della merce dal momento in cui la stessa viene consegnata senza riserve al vettore per il trasporto.

In caso di danneggiamento della confezione o dell’imballo il Cliente ha l’onere di apporre riserve in ordine alle cose trasportate al momento della riconsegna a pena di decadenza. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a cause di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.

Il Fornitore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate. Parimenti il Fornitore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.